OPEN DAY ESTETICA

È arrivato il momento di prendersi cura del proprio lato estetico!
Benessere psicofisico e tutela della salute. Scegli la prestazione desiderata e prenotala subito in una delle giornate gratuite dedicate.


OPEN DAY ELETTROMEDICALI
10 e 24 Novembre 2021

La pelle è lo specchio della nostra anima.
Averne cura è un’importante condizione di salute e benessere psico-fisico.
Scopri i nostri trattamenti per valorizzarla!



Scegli il trattamento effettuato con elettromedicali di ultima generazione


FAQ - Domande Frequenti

Domande Frequenti su Epilazione Laser

Che tipo di elettromedicale viene utilizzato?
Splendor X è un innovativo sistema laser a doppia emissione di lunghezze d’onda, Nd: YAG e Alessandrite, sincronizzata per essere emessa contemporaneamente, con proporzioni variabili, per un trattamento su misura, in base al tipo di pelle, al colore e allo spessore dei peli, che consente un trattamento sicuro ed efficace.
Quali sono i vantaggi di questo trattamento?
È una tecnica efficace per eliminare in modo permanente i fastidiosi ed inestetici peli superflui; questa tecnologia agisce direttamente sul follicolo pilifero distruggendo il pelo alla base, permettendo così una riduzione progressiva dei peli.
Dopo quanto tempo, sono visibili i risultati del trattamento?
Già dalla prima seduta i peli appaiono più radi e deboli, la ricrescita è rallentata.
Il trattamento è doloroso?
L’apparecchiatura opera attraverso un manipolo con una zona di raffreddamento che rende il trattamento più confortevole e meno fastidioso; la sensazione che si può avvertire è quella di lievi punture dovute all’impulso della luce laser. Il grado di sensibilizzazione varia inevitabilmente da soggetto a soggetto.
Chi può beneficiarne? Ci sono controindicazioni per questo tipo di trattamento?
Il trattamento può essere effettuato su qualsiasi tipologia di fototipo (colore della pelle), purchè il pigmento del pelo sia tendenzialmente scuro. Non c’è un’età stabilita per sottoporsi al trattamento; consigliamo comunque di iniziare almeno dopo 1 anno dallo sviluppo, al fine di consentire un assestamento ormonale all’organismo. Il trattamento NON può essere effettuato in caso di gravidanza, allattamento, cure ormonali particolari, e nel caso di utilizzo di medicinali fotosensibilizzanti (cortisonici/antibiotici), salvo diversa raccomandazione del medico curante. Non è possibile effettuare il trattamento su peli bianchi o molto biondi.
C’è un numero specifico di sedute necessarie?
La raccomandazione generica è di mantenere costante l’intervallo tra le prime sedute. Statisticamente i risultati definitivi si osservano tra la terza e la quarta seduta, tuttavia, in base a fattori del tutto soggettivi, possono essere necessarie sedute aggiuntive a distanza maggiore (4/5 mesi dall’ultima effettuata).
Quanto dura una seduta di epilazione laser?
Una seduta di un trattamento laser può durare da qualche minuto a più di un’ora, in relazione alle dimensioni della zona trattata.
Qual è la frequenza ottimale delle sedute?
La densità pilifera varia molto a seconda delle zone del corpo. In linea molto esemplificativa, la seduta laser va effettuata ogni 25/35 giorni per i primi trattamenti nella zona viso e ogni 40 giorni per le prime sedute sul corpo.
Quale differenza c'è tra laser e luce pulsata?
Il laser lavora su una lunghezza d’onda ben definita, studiata per colpire il follicolo senza aggredire la pelle.

Domande Frequenti su Radiofrequenza

Che tipo di elettromedicale viene utilizzato?
Il dispositivo M:THERM SYSTEM di Dreamed Medical Formula genera onde elettromagnetiche capaci di produrre calore endogeno, localizzato e biocompatibile (diatermia capacitiva).
Quali sono i vantaggi di questo trattamento?
Tale aumento di temperatura a livello del derma determina una maggiore apporto di sostanze nutritive, migliore ossigenazione del tessuto ed un aumento del microcircolo locale con drenaggio di cataboliti e tossine. Tutto ciò stimola i fibroblasti nella produzione di collagene, acido ialuronico ed elastina donando idratazione, turgore ed elasticità alla cute.
Dopo quanto tempo sono visibili i risultati del trattamento?
La Radiofrequenza Dreamed ha un’azione immediata sulle fibre di collagene, con conseguente effetto tensorio della pelle visibile già al termine della prima seduta. Dare continuità al trattamento permette di aumentare la produzione di collagene, elastina ed acido ialuronico, grazie alla stimolazione del microcircolo sanguigno che nutre le cellule e che drena le tossine migliorando la consistenza della cute trattata.
Chi può beneficiarne? Ci sono controindicazioni per questo tipo di trattamento?
Il momento migliore per sottoporsi alle sedute sarebbe a partire dai 25/27 anni, quando le cellule dell’organismo cominciano a produrre minor quantità di collagene e acido ialuronico, così da iniziare precocemente a contrastare i segni del tempo. Non c’è un limite di età per sottoporsi alla radiofrequenza. Non può essere utilizzata su donne in stato di gravidanza o in fase di allattamento, portatori di pacemaker, portatori di placche o parti metalliche nella zona trattata, cardiopatie gravi, diabete, malattie autoimmuni, patologie oncologiche, coaugulopatie e sclerodermie, in presenza di infezioni cutanee attive (compresa l’acne). Nella fase di recupero, per circa 24 ore dopo la seduta, non ci si deve sottoporre a fonti di calore naturale o artificiale.
Il trattamento è doloroso?
Il trattamento non è doloroso, si avverte una piacevolissima sensazione di calore emessa dal manipolo che viene applicato sulla pelle tramite massaggio stimolante.
C’è un numero specifico di sedute necessarie?
Maggiore è il numero di sedute a cui ci si sottopone, più a lungo permarranno i risultati. Il numero di sedute raccomandato è 15 per il risultato migliore.
Quanto dura una seduta di radiofrequenza?
Le sedute di radiofrequenza hanno durata variabile in base alla zona trattata: per esempio una seduta viso può durare dai 20 ai 30 minuti, una seduta corpo dai 40 ai 60 minuti.
Qual è la frequenza ottimale delle sedute?
La frequenza delle sedute è decisa insieme all’operatore nel corso della valutazione iniziale.

Domande Frequenti su Ossigenoterapia

Che tipo di elettromedicale viene utilizzato?
Il macchinario MAIR SYSTEM di Dreamed Medical Formula somministra ossigeno puro al 95% in grado di potenziare l’attività metabolica a livello del tessuto trattato e permettere la veicolazione di principi attivi. Il trattamento viene potenziato dall’uso di sieri contenenti principi attivi specifici per l’inestetismo che la zona da trattare presenta.
Quali sono i vantaggi di questo trattamento?
L’ossigeno iperbarico migliora l’attività cellulare e riattiva la circolazione. È indicata in caso di pelle acneica con eruzioni cutanee, punti neri e rossori diffusi, perché favorisce i meccanismi di ripartizione tissutale e i processi di detossificazione. Migliora il colorito e la texture cutanea, attenua le rughe grazie alla rivascolarizzazione dei tessuti che risultano più tonici e morbidi, migliora il colorito, rendendo la pelle luminosa.
Dopo quanto tempo sono visibili i risultati del trattamento?
Gli effetti sono visibili nell’immediato già a fine trattamento.
Chi può beneficiarne? Ci sono controindicazioni per questo tipo di trattamento?
Non ci sono limiti di età per sottoporsi all'ossigenoterapia. I più giovani possono sfruttare l'azione antiinfiammatoria su acne attiva e inattiva, migliorare esiti cicatriziali, il colorito del viso, idratare e nutrire la pelle; le pelli più mature oltre ai benefici già elencati, possono migliorare la texture superficiale distendendo i segni d'espressione e le rughe meno marcate. Il trattamento non può essere effettuato su donne in stato di gravidanza o in fase di allattamento, in pazienti con storia di paresi da frigor o patologie dei nervi.
Il trattamento è doloroso?
Il trattamento non è doloroso, si avverte un leggero e rilassante “soffio” sulla pelle.
C’è un numero specifico di sedute necessarie?
Non c’è un numero minimo né massimo di sedute alle quali sottoporsi. I benefici variano in funzione della tipologia di pelle di ogni paziente. Ad un numero maggiore di sedute corrisponderanno risultati migliori e duraturi.
Quanto dura una seduta di radiofrequenza?
Una seduta dura dai 20 ai 30 minuti circa.
Qual è la frequenza ottimale delle sedute?
È consigliato effettuare un trattamento a settimana.

Speciale ortodonzia invisibile

 
 

OPEN DAY


16 Novembre 2021


icona1
Presa dell'impronta dentale tramite scanner digitale gratuita
icona2
Studio del caso in tempo reale
icona3
Sconto speciale del 20% sui trattamenti di ortodonzia invisibile Invisalign ®

Sarà un sorriso a renderti felice!


Il sistema Invisalign è studiato per permettere una elevata prevedibilità dei movimenti dentali e della durata del trattamento.

Tutte le caratteristiche del sistema Invisalign sono progettate per far sì che tu possa esprimere tutta la bellezza del tuo sorriso. Per questo molte persone in tutto il mondo hanno trasformato il proprio sorriso con gli aligner rimovibili e quasi invisibili.

INFO E PRENOTAZIONI

Nato per farti fare un passo avanti.

Le domande frequenti

 
Che cos'è il trattamento Invisalign?
Il trattamento Invisalign consiste nell’indossare una serie di aligner trasparenti rimovibili che raddrizzano gradualmente i tuoi denti.
Come avviene il raddrizzamento dei miei denti a opera del trattamento Invisalign?
Gli aligner trasparenti Invisalign vengono progettati per applicare una giusta quantità di forza nei punti giusti al momento giusto, in base al piano di trattamento predeterminato dal tuo dentista specialista.
Quali sono i vantaggi principali del trattamento Invisalign?
Gli aligner trasparenti Invisalign sono quasi invisibili, le persone potrebbero anche non accorgersi affatto che li indossi. Puoi toglierli quando mangi e bevi, quando usi lo spazzolino e il filo interdentale o in occasioni speciali.
A chi è destinato il trattamento Invisalign?
Il trattamento Invisalign può essere un rimedio sia per gli adulti che per gli adolescenti che desiderano un modo pressoché invisibile per migliorare il proprio sorriso. Le innovazioni e gli avanzamenti tecnologici rendono possibile la correzione di quasi tutte le problematiche più comuni di raddrizzamento denti e di sistemazione del morso, da quelle più semplici a quelle più complesse.
 


OPEN DAY
NUTRIZIONE E NUTRIGENOMICA
10 e 24 Novembre 2021

Prevenzione e tutela della salute

Il giusto mix tra estetica e salute

Da sempre al Medical Care di Formello poniamo estrema attenzione alla prevenzione come forma principale di tutela della salute e da decenni ormai la scienza ci suggerisce che una sana e corretta alimentazione sia indispensabile per garantire un elevato livello di qualità della vita.

Effettuare un percorso nutrizionale non è quindi indicato solo per coloro che pongono la giusta attenzione al lato estetico ma anche per coloro che vogliono migliorare lo stile di vita salvaguardando la propria salute a partire proprio dall’alimentazione.




Visita Nutrizionale comprensiva di valutazione impedenziometrica e consigli nutrizionali

GRATUITA
Durante le giornate Open Day
Info e Prenotazioni Vuoi saperne di più?



Test genetico predittivo Nutrigenomica associabile alla visita al prezzo di

€ 330,00
invece di € 390,00
Info e Prenotazioni Vuoi saperne di più?

Quale è la giusta dieta? Personalizzazione: ecco la chiave del successo di un percorso nutrizionale

Ogni individuo è unico perché unico è il suo DNA. Per questo non può esistere una dieta che possa andare bene per tutti ma è fondamentale che ciascuno segua un proprio specifico percorso alimentare.


A chi è consigliata la visita nutrizionale?

Che l'obiettivo sia esclusivamente estetico o volto a prevenire possibili patologie, la visita nutrizionale può e dovrebbe essere effettuata da chiunque e a qualsiasi età. In particolare risulta fondamentale per:

soggetti con patologie già accertate quali ad esempio: obesità, ipertensione, ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia, diabete, allergie ed intolleranze alimentari, disturbi gastrointestinali ed epatici, celiachia, ecc…

persone in sovrappeso che necessitano di una dieta dimagrante personalizzata

soggetti sani che vogliano migliorare le proprie abitudini alimentari

persone sottopeso che necessitano di una dieta ingrassante (ipercalorica)

adolescenti con eccessi o carenze nutrizionali

persone che stanno seguendo dei trattamenti estetici (massaggi, linfodrenaggio, ecc) per dimagrire in modo localizzato e in cui la dieta sia di supporto per il raggiungimento dell'obiettivo

donne in gravidanza che, attraverso la dieta, devono fornire tutti i nutrienti necessari al proprio bambino senza ritrovarsi con un eccesso di peso

sportivi

donne in stato di menopausa


Quali sono le principali finalità della visita nutrizionale?


Perdere peso e migliorare il proprio stato di forma fisico

La salute passa dal nostro corpo ed è favorita dal benessere psicofisico.


Imparare a conoscere ciò che si mangia

Per favorire la selezione di cibo di qualità e ricevere consigli su come alimentare correttamente ciascun componente della famiglia.


Prevenire l'invecchiamento precoce

Un'alimentazione sana ed equilibrata favorisce la nostra qualità di vita.


Prevenire i disturbi legati al cibo

Combattere a tavola patologie quali: colesterolo, reflusso gastrico, diabete, ipertensione, ma anche cistiti, candidosi, ritenzione idrica, gonfiori addominali, celiachia, intolleranze alimentari, ecc.


La scienza come valore aggiunto.
Con i Test genetici predittivi si può

Da diversi anni ormai la scienza è venuta in supporto dei professionisti del settore per permettere di personalizzare in modo sempre più specifico ed efficace il tipo di percorso nutrizionale da far intraprendere ai propri pazienti.

La Medicina Predittiva, infatti, si basa su un presupposto fondamentale: la differenza delle persone, del loro patrimonio genetico. Il fulcro di questo nuovo concetto di Medicina è rappresentato dai Test Genetici Predittivi che rappresentano la tecnologia capace di identificare la suscettibilità di una persona come risposta diretta a seguito di stimoli ambientali come ad esempio l’alimentazione.

Che cosa sono i test Genosearch?
Sono dei test del DNA che si effettuano grazie a semplici e non invasivi tamponi buccali. Il prelievo è assolutamente indolore e bastano pochi secondi e semplici istruzioni per eseguire il test. Si tratta di Test che hanno validità per tutta la vita e che non vanno ripetuti nel tempo.

Diventa protagonista della tua salute. Test genetico Nutrigenomica

La Nutrigenomica studia caratteristiche individuali non direttamente associate a uno stato di malattia, ma ne può definire il livello di suscettibilità genetica a svilupparla. Da ciò deriva la possibilità di utilizzare i test nutrigenomici per individuare la dieta ottimale per un individuo e quindi la risposta metabolica e funzionale agli alimenti o alle loro componenti di rilevanza nutrizionale e non nutrizionale.

La dieta ideale deve tenere conto delle caratteristiche genetiche individuali rapportandole all’ambiente in cui si vive. Conoscere il nostro assetto genetico ci dà anche l’opportunità di personalizzare programmi di attività fisica e altri comportamenti utili ad ottenere il maggior vantaggio possibile per la nostra salute.

A chi è consigliato

Soggetti che hanno difficoltà a dimagrire nonostante uno schema alimentare controllato e chi desideri perdere peso superfluo.

Soggetti con familiarità o stili di vita predisponenti patologie metaboliche quali diabete, dislipidemie, alterato rapporto HDL/LDL.

Soggetti a rischio di intolleranze alimentari o con reazioni allergiche anche gravi come dermatiti, orticarie, asma, difficoltà di respirazione, emicranie, nausea.

Soggetti affetti da patologie dell’apparato digerente, gastriti, aerofagia, difficoltà digestive, emicranie, gonfiore addominale, ritenzione idrica.

Persone che desiderano ridurre il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.

Soggetti che desiderano un corretto piano alimentare ed uno stile di vita adeguato.

Per chiunque desideri migliorare il proprio stile di vita.


Info e Prenotazioni

Intolleranze

Il GenoSearch Test Nutrigenomica consente di ricercare quali anomalie metaboliche possano influenzare il palesarsi di intolleranze alimentari.

Intolleranza genetica al Glutine (celiachia): viene individuata la predisposizione alla celiachia sia in soggetti che presentano specifica sintomatologia che in quelli asintomatici

Intolleranza genetica al Lattosio: permette di individuare la predisposizione ad un alterato metabolismo del lattosio, zucchero contenuto nel latte e nei suoi derivati

Intolleranza genetica alla Caffeina: Alcuni individui non metabolizzano in modo efficiente questa molecola e pertanto manifestano sintomi da intolleranza quali: insonnia, irritabilità, accelerazione del battito cardiaco, tensione muscolare, irrequietezza

Intolleranza genetica al Fruttosio: Il fruttosio è un carboidrato (o zucchero) semplice presente nella frutta e verdura, e nel saccarosio (o zucchero da cucina). Viene metabolizzato nel fegato, nel rene e nell’intestino tenue ad opera dell’enzima fruttosio 1-fosfato-aldolasi (aldolasi B). Il test consente di individuare polimorfismi associati a una suscettibilità aumentata a sviluppare intolleranza al fruttosio.

Intolleranza genetica all’Alcol: Il consumo di bevande alcoliche può causare in alcuni soggetti reazioni indesiderate avverse, come ad esempio arrossamento della pelle, mal di testa, nausea o congestione nasale dovute ad un difetto dei geni associati al metabolismo dell’alcol


Metabolismo energetico

Con il test di nutrigenomica è possibile anche ricercare quali anomalie metaboliche possano essere responsabili dell’insorgere di resistenza insulinica e dislipidemie secondarie.

Il fenomeno che consegue alla resistenza insulinica si manifesta con patologie molto comuni come il diabete di tipo 2, ma si manifestano anche conseguenze sul quadro lipidico, ad esempio: ipertrigliceridemia secondaria e alterato rapporto tra lipoproteine ricche in colesterolo HDL/LDL.

Controllo del peso

Il sovrappeso e l’obesità sono tratti fenotipici (manifestazioni somatiche) conseguenti all’accumulo nelle cellule del tessuto adiposo di grassi di deposito, essenzialmente trigliceridi (TG): questi servono da riserva energetica per far fronte al digiuno prolungato.

Così come il dimagrimento eccessivo sottende ad una condizione di malnutrizione caloricoproteica e implica gravi conseguenze per la salute, anche l’incremento di massa grassa, oltre certi limiti, può assumere significato patologico. Il test genetico predittivo di Nutrigenomica individua la predisposizione genetica al sovrappeso, alla difficoltà di perdere peso o a mantenerlo.

Per Info e Prenotazioni

06 9019 8035

Poliambulatorio Specialistico e Odontoiatrico Medical Care Formello
c/o Palasalute Via di Santa Cornelia, 9 00060 Formello (zona industriale)
Mobile 335.7537952 - e-mail: ambulatorioformello@healthpointitalia.com